baobab&moringa nasce dall’incontro di tre amici con un obiettivo comune: trovare in natura un integratore capace, non solo fornire un giusto apporto vitaminico, ma di influire positivamente sull’umore.

Inizia così la storia di Massimo, Luca e Marica, tre mondi diversi, tre paesi diversi che, un po’ per caso e un po’ per volere si ritrovano a collaborare insieme.

Luca, giovane e famoso showmen della televisione italiana, sente la necessità di ritrovare il suo benessere interiore, un po’ di calma e di serenità tra un riflettore e l’altro. Fissato con il fitness e la natura, inizia a maturare l’idea di volere trovare proprio in natura ciò che gli serve.

Ma non è così semplice: integratore dopo integratore nulla sembra fare al caso suo. Incontra così Massimo, amico lontano e un po’ perso negli anni e ormai spagnolo di adozione.

Massimo, noto nel mondo dello showbiz com Conte Mascetti, 40 anni di esperienza nel mondo dell’imprenditoria e degli integratori alimentari, sposa l’idea di Luca trovandola vincente.

I due parlano e confrontandosi capiscono che uno degli ingredienti magici può essere il Baobab: chiamato anche albero della vita è un potentissimo anti infiammatorio che la natura ha regalato agli uomini e che gli uomini usano da generazioni. Si ma non basta. Il Baobab è già presente come integratore: in polvere, in pastiglie, in gocce o secco, il commercio è saturo di Baobab.

E poi qui lo scopo è multiplo: serve qualcosa che agisca anche sull’umore, sulla serotonina, che aiuti a restituire benessere insomma.

Massimo a questo punto ha un’intuizione geniale: si ricorda della sua amica Marica che nel frattempo è volata in Africa a scopi umanitario. Marica conosce benissimo i benefici del Baobab e quando Massimo le spiega di che cosa esattamente hanno bisogno lei esclama: “ma Massimo c’è la Moringa!” A questo punto dopo un attimo di silenzio arriva l’innovazione: unire Baobab e Moringa e testarne le capacità.

Marica affianca la popolazione africana nella raccolta dei frutti di Baobab e delle foglie di Moringa, impara da loro a dosare le due piante, impara l’arte lenta della lavorazione e la confida a Massimo e a Luca.

Nasce così, dalla lontana Africa un prodotto innovativo, rivoluzionario ed efficace: baobab&moringa.

Tutto il resto è storia…